Rassegna Stampa

Le ultime news e aggiornamenti dalla tua agenzia di fiducia

Investire sulla propria vecchiaia

  • 15 Settembre 2014
  • Il Sole 24 Ore - Gaia Giorgio Fedi

Con l'innalzamento dell'età media e il rallentamento della crescita economica è stato necessario intervenire sul sistema pensionistico statale, che oggi non garantisce un tasso di sostituzione - cioè il rapporto tra pensione e ultimo reddito - molto più basso che in passato. «Per le persone che si affacciano oggi sul mercato del lavoro il tasso di sostituzione è stimabile intorno al 60%», spiega Antonio Barbieri, responsabile ufficio progetti speciali e business development di Arca Sgr. «Quindi è importante integrare quel 60% per poterlo riportare intorno all'80-85%», aggiunge. L'integrazione è possibile con gli strumenti di previdenza complementare o integrativa, quei prodotti cioè che mirano a integrare la pensione pubblica per rimpinguare l'assegno che si potrà percepire al termine della propria vita lavorativa.

Tutela domestica

Non basta una firma per proteggere l'abitazione da furti e incendi: fai attenzione all'importo da assicurare.
  • 07 Settembre 2014
  • SOLDI&DIRITTI

Scarica l'articolo in pdf direttamente da questo link

Bollo auto dal 2015 più caro, e si paga così

Esentate le elettriche, ibride o a gas, ma ogni regione ha le sue norme ad hoc
  • 27 Agosto 2014
  • omniauto.it

Bollo auto che ritorna ed anche più salato a partire dall'anno prossimo. Per molti italiani è questo il periodo di scadenza, e quindi di pagamento, e per tutti dal 2015 l’importo aumenterà fino ad un massimo del 12% in più rispetto ad oggi (a stabilirne in dettaglio l'incremento saranno le singole regioni

Sicurezza stradale: Asaps, 170 guide contromano in sei mesi

17 vittime e 128 feriti, conducenti stranieri, ebbri o in fuga
  • 26 Agosto 2014
  • Asaps.it

Ma quali sono le caratteristiche identificabili dei conducenti che hanno posto in essere queste pericolosissime e a volte fatali manovre?
Se dovessimo fare una graduatoria degli elementi identificativi dei contromano al primo posto troviamo i conducenti stranieri coinvolti in 45 episodi pari al 26,5% del totale, seguono le cosiddette Operazioni di PG, intendendo con questa voce gli episodi di fuga dall’alt delle forze di polizia, certificate in 43 casi pari al

Revisioni delle auto, ecco cosa cambia con le nuove regole

Giro di vite sulle promozioni facili e sulle vetture fantasma anche con telecamere nei centri di revisione
  • 7 Agosto 2014
  • ilsole24ore.com

Le revisioni periodiche delle auto, dopo l'ingresso dei privati coi centri autorizzati dalla motorizzazione civile sono state sospettate di superficialità o facili autorizzazioni.
Il dubbio, in effetti, riguarda una piccola parte degli operatori che possono aver agevolato la promozione a pieni voti di vetture che non erano perfettamente a norma, svolgendo, ad esempio, i controlli lungo la linea di revisione con un'auto perfettamente in regola al posto di quella non in forma che andava, invece, realmente revisionata.

Pagina 2 di 4: 1234